Configurare WinSCP per il login automatico come utente root

Su Ubuntu e altri sistemi Linux l’utente “root” non è accessibile direttamente senza prima effettuare un login intermedio tramite un utente con privilegi normali come già descrito in “WinSCP howto login automatically in Ubuntu when root user is disabled

Quando si usa WinSCP, o altri software per la gestione dei file, se da un lato si ottiene un minimo di sicurezza in più, dall’altro c’è una scomodità notevole dal punto di vista della modifica dei file.

Fortunatamente è possibile configurare WinSCP affinché effettui il login in automatico da un utente non privilegiato a utente “root“, seguendo questi semplici passi:

  • entrare nel sistema Ubuntu e accedere ai privilegi di root;
  • lanciare il programma “visudo” e aggiungere la seguente riga:
utente ALL=(ALL) NOPASSWD: ALL
  • “utente” va cambiato con il nome del vostro utente abituale;
  • infine, per salvare ed uscire da visudo (editor VI), digitare: w q

Quindi in WinSCP modificare l’opzione “Ambiente >> SCP >> Interprete comandi” da “Predefinito” in:

sudo su -

Provate ora il login da WinSCP, sarete direttamente dentro come “root”.

 

Configurare WinSCP per il login automatico come utente root, 4.7 out of 5 based on 3 ratings
GD Star Rating
loading...